username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nello Vittorio Maruca

in archivio dal 20 apr 2011

03 dicembre 1937, Falerna - Italia

segni particolari:
Nessuno

mi descrivo così:
L'umiltà è la mia forza.

05 settembre 2012 alle ore 17:23

CLXXXIV

Or lo cervello mio è lucido e sveglio
e son l’orecchie attente ad ogni dire
e gl’arti sollevati dal patire,
soltanto peso tengo ancor su ciglio.

Lo corpo tutto va incontro al meglio
che libero ora tutt’è nel suo agire
e nessun membro più sento soffrire,
ma  ancora sol vista creami scompiglio.

Tra  carezze di possidente nobil
donna e mamma, ancora a lungo resto
ad occhio chiuso ma, a mente aperta

cui forte volontà ciglia disabil
spinge alzarsi, onde lasciare scoverta
vista, desiosa il dolce volto mesto

mirar di nutrice, d’ansia coverta,
qual etere di nubi tetre attorta.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento