username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nello Vittorio Maruca

in archivio dal 20 apr 2011

03 dicembre 1937, Falerna - Italia

segni particolari:
Nessuno

mi descrivo così:
L'umiltà è la mia forza.

23 marzo 2018 alle ore 9:07

La carestia

Rifulge ancor di più figur del Santo,
in quel periodo cui fame è sovrana
che gente storpia, povera e malsana
ha cuor trafitto ed occhi sempre in pianto.
 
Loco ferace che in primizia ha vanto,
or arso e spoglio, par secca fontana
che ha perso il getto per rottura strana,
perciò  la speme è di Francesco il manto.
 
E notte e giorno, a Dio Sue preci Ei volge,
perché a cotanta  povertà dia taglio,
e che a tutti nulli tale travaglio.
 
Ode l’ Eterno l’accorata prece, 
e a stanche membra dà ristoro e pace
e di Sua carità ciascuno avvolge.
 
 
 
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento