username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nello Vittorio Maruca

in archivio dal 20 apr 2011

03 dicembre 1937, Falerna - Italia

segni particolari:
Nessuno

mi descrivo così:
L'umiltà è la mia forza.

17 giugno 2011 alle ore 16:33

La Rosa Profumata

Là, nell'angolo più bello
dell'orto del mio ostello,
sprigionata da una rosa
che profuma ogni cosa

un odore inebriante
da più tempo è vagante.
Son'ott'anni ch'è costante
e non cede mai un istante.

Al pari del suo odore
è perenne pur l'ardore
e così m'ha preso il cuore
che ridonda pel suo amore.

Tanti beni ho al cospetto
e a ciscuno don'affetto;
notte e dì, però, al mio petto
uno solo ne tengo stretto.

E' quel fiore inebriante
che rubato m'ha cuore e mente,
mai potrà esserm'assente:
Morirebbero cuore e mente.

Questa Rosa bella e fresca
porta il nome di Francesca.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento