username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Zingale

in archivio dal 15 mar 2014

06 febbraio 1987, Taormina - Italia

17 marzo 2014 alle ore 12:07

Forestiero

Un sussurro nella nebbia,
Di un alcolico viandante.
Un sussurro farfugliante
Di chi ha perso il desiderio,
A guidarlo il suo destriero:
La ragion che hanno i pazzi!
Le taverne sono spente,
Come pure gli occhi stanchi,
Quel che resta per le strade
È un sussurro nella nebbia...
Per chi, ormai, è cieco e sordo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento