username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia Serena Piccinato

in archivio dal 28 gen 2010

Camposampiero (pd)

28 gennaio 2010

Sei come l'onda

Sei come l'onda, amor mio,
che il mare potente sembra portar via
mentre l'acqua serpente rilambisce il mio corpo
- nudo, sporco, bruciante di salsedine -

 

Sei come l'onda, amor mio,
sempre la stessa e mai la stessa
sempre più lontana e mai così dirompente
- terribile supplizio di prometeo -


Sei come l'onda.
Un'onda lucente di lame affilate.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento