username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vanessa Sulpizi

in archivio dal 28 giu 2016

16 luglio 1977, Roma - Italia

segni particolari:
Sono un'Artista Caoticamente Libera di Creare.

mi descrivo così:
Dev'essere che mi sono perduta nel mondo, e per ritrovare la mia strada bisogna che la scriva. Ma quand'anche così non fosse, bisogna ch'io comunque, scriva.

25 ottobre 2016 alle ore 11:54

Er pupo fiumano

Senti e ninne che te canta er fiume pupo bello,
senti a me, che so più belle de li tormenti de tu padre.
Er disgraziato che so io, manco er fiume ce lo sa,
che te sbatte de qua e de là, in un plus urtra d'armonia.
Lascia fa che lui ce o sa, come se fa, come se fa....
Ariverà na popolana quanno er sole a da sortì, te pijerà
e te porterà via da lì. Che te, pupo mio fiumano, ha da diventà
un pupo romano. Te o dice er tu padre disgraziato, va via co lei, 
nun frignà! E sorti via da sta povertà.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento