username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Nicola Amistani

in archivio dal 14 giu 2006

22 maggio 1984, Trento - Italia

segni particolari:
Mi piacciono poesia, filosofia, musica, arte, sport e roccia.

08 febbraio 2007

Il venditore di specchi

Stavo nei pensieri
passeggiando sereno
il lago fissando


Non pensavo a ieri
ascoltavo il vento
con specchi giocando


specchio mi facevo
pur io non di me
che nelle nuvole nascevo


trafitto da gocce di piovendo
come albatro colpito in volo
trafissi il lago morendo


le gocce fermando
animi e onde
ouverture di vuoti
cieli scomparsi


eran solo terreni riarsi
dove nemmeno la poesia
germoglia, né il poeta
piove

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento