Filippo Gigante
  • Alberobello (Italia)
  • 10/02/1983

Biografia

Nato ad Alberobello (BA) nel 1983. Le mie passioni e il mio lavoro si diramano nella Comunicazione Digitale, nell'Editoria Libraria e Multimediale, nei Social Media, nel Cinema e nel Teatro. Scrivo canzoni, poesie e romanzi. Autore dei romanzi brevi BIANCO E NERO (2011) e LA PISCINA DELLE MAMME (2013).

Segni particolari

Ciuffo bianco naturale tra i miei capelli neri.

Scritti da Filippo Gigante

10 su 259

Giochiamo a ricostruire ciò che giocando abbiamo rotto.

A... B... C... Dannazione È Finita!

Non pensavo di poter pensare. Pensa un po'!

Ho sentito le migliori parole da quell'uomo che mi sta salutando a gesti. Non può parlare.

Scriverei un bel libro sulla mia famiglia, ma ho paura di farne parte.

Ho buoni propositi per domani. Non sono fiducioso della notte.

A volte avere coraggio significa perdersi in uno sguardo nella ricerca di tutto l'Amore che desideriamo.

Puoi restare a guardare la luna o scegliere di diventare una stella.

Detesto ogni parola maltrattata. Nessuna parola va sporcata. Viva. La parola.