username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Darkel Rafi

in archivio dal 11 lug 2013

Spesso lontano

02 ottobre 2017 alle ore 0:44

I giorni uguali

I giorni uguali
uguali uguali
diversi diversi.
la gente, le orme
di nostre ombre
come poesie
le tue parole

i giorni uguali
in parte giá visti
credo sognati
i cuori segnati
le matite nascoste

il tuo ventre mi parla
la bocca 
la noia
sbiadita, una gioia
come le lenzuola
nei giorni uguali.

uguali e diversi
come i pezzi
di noi
dispersi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento