username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Elenia Stefani

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Elenia Stefani

  • 03 febbraio alle ore 18:23
    Desiderio d’amore

    Ho voglia di innamorarmi
    Di quel amore che toglie il respiro
    Di quel amore che smuove tutto
    Di quel amore che fa mancare l’aria
    Di quel amore di cui hanno scritto infiniti poeti.
    Ho voglia di esser amata
    Amata in un modo immenso
    Amata come si ama il più bel fiore del mondo
    Amata come si ama la propria vita.
    Ho voglia di sentire le sua mani sulla mia pelle
    Sfiorare ogni parte di me, odiata e amata
    Sentire le sue mani avvolgermi e scoprirmi.
    Voglio sentire il piacere salire e riempirmi
    La passione irrompere
    La voglia bagnare.
    Un desiderio, una calamita eterna che esplode ogni volta come fosse la prima.
    Perché il vero amore è tutto questo e molto di più.
    È come se ogni giorno fosse il primo giorno d’amore.

  • 03 febbraio alle ore 18:22
    Amore

    Amore forte,
    passionale,
    a volte tormentoso.
    Amore speciale,
    incantevole,
    immenso…
    infinitamente dolce e magnifico.
    Quello che completa una persona,
    che la rende pienamente felice,
    orgogliosa di tutte le salite superate,
    energico per le salite future.
    Amore…
    Il tutto.

  • 03 febbraio alle ore 18:21
    Buonanotte

    Buonanotte a chi prega
    Buonanotte a chi manda un bacio al cielo
    Buonanotte a chi esprime un desiderio
    Buonanotte a chi bacia la persona amata
    Buonanotte a chi sfiora la guancia del proprio figlio
    Buonanotte a chi rimbocca le coperte
    Buonanotte a chi sogna a occhi aperti
    Buonanotte a chi gli occhi li chiude ma non dorme
    Buonanotte a chi la passa a lavorare
    Buonanotte a chi piange
    Buonanotte a chi tiene la luce accesa
    Buonanotte a chi la notte non la vede
    Buonanotte a chi la notte non la sente
    Buonanotte a chi guarda sempre le stelle
    Buonanotte a chi fa l’amore
    Buonanotte a chi litiga
    Buonanotte a chi scrive
    Buonanotte a chi legge
    Buonanotte a chi pensa
    Buonanotte a chi la notte la vive
    Buonanotte a chi sorride
    Buonanotte a tutti!
    Perché la notte è il rifugio più segreto in ognuno di noi.
     

  • 03 febbraio alle ore 18:20
    Genitore

    Non sai quanto valga la vita finché non diventi genitore.
    Non puoi capire quanto valga ogni sofferenza passata e futura
    finché non stringi a te la tua principessa.
    Non riesci a capire quanto bella sia la vita finché non ti perdi negli occhi di tua figlia.

    E io
    oggi,
    trascorrendo un’ora ad accarezzarti i capelli stretta a te in un dolce abbraccio,
    ho pensato a nulla e a te.
    Ho pensato al ieri e al domani.
    Ho pensato ai tuoi pianti e ai tuoi sorrisi.
    Ho pensato alle tue sconfitte e ai tuoi traguardi.

    E io
    oggi più di ieri e meno di domani,
    ho nel cuore la gioia e la volontà di starti accanto a ogni passo
    mano nella mano o anche solo guardandoti da vicino.

    E io
    oggi,
    trascorrendo un’ora a guardarti dormire stringendoti a me,
    ho pianto per la gioia di averti accanto a me.
    Sei il mio cuore fuori dal petto…

  • 03 febbraio alle ore 18:19
    Abbraccio

    Un abbraccio può essere sincero o finto,
    riconciliatore,
    doveroso,
    spontaneo.
    Ma…
    cos’è un vero abbraccio?
    E’ dirti “ti voglio bene”
    E’ starti vicino
    E’ sfiorare la pelle senza inventare scuse.
    Un abbraccio è la più intima carezza ormai dimenticata.
    È abbattere ogni difesa.
    Offrirsi, darsi e fidarsi.
    Un abbraccio è affetto e bisogno di affetto.
    Un abbraccio è donare e ricevere.
    Un abbraccio è dire…”ci sono e sarò sempre per te!”.
    Chi dona un abbraccio, dona se stesso.
    Mai dimenticarlo.

  • 03 febbraio alle ore 18:17
    Fotografia

    Amo i ricordi.
    Amo vedere i cambiamenti.
    Amo riviverli lasciando cadere qualche lacrima.
    Amo guardare l’oggi vedendo come era l’ieri.
    Ancor di più
    amo dare dei ricordi al domani,
    mio e di chi amo.
    E tu,
    fotografia,
    sei il baule pieno di ricordi;
    sei quel cassetto che a volte fa male riaprire
    ma spesso fa solo gioire.
    Sei un’immagine che racchiude infinite emozioni.
    Sei un sorriso innamorato,
    un paesaggio dimenticato,
    uno sguardo inaspettato,
    un fiore ormai passato.
    Ogni te, è una parte di vita.
    Ogni te, è una memoria sparita.
    Grazie fotografia
    perché con te la memoria sarà sempre mia.