username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Elisabetta Pedata Grassia

in archivio dal 08 mar 2010

05 marzo 1988, Napoli

segni particolari:
Un'acrobata senza rete di sicurezza. 

mi descrivo così:
" (...) Magari fossi una candela in mezzo al buio." M.D.

17 febbraio 2014 alle ore 14:27

Elisabetta Pedata Grassia dixit:

La leggerezza è una conquista, non un sintomo di superficialità. La leggerezza è l'eliminazione di ogni aspettativa sia positiva che negativa. E' uno stato di grazia che ti permette di non pretendere più, da persone o situazioni qualcosa. Fai perché sei e in questo, non esiste più egoismo o parvenza di altruismo. Leggerezza è libertà. Siate delle piume nel vento, continuamente dinamici, ma presenti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento