username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Elisabetta Pedata Grassia

in archivio dal 08 mar 2010

05 marzo 1988, Napoli

segni particolari:
Un'acrobata senza rete di sicurezza. 

mi descrivo così:
" (...) Magari fossi una candela in mezzo al buio." M.D.

04 giugno alle ore 12:55

Desco inospitale

Il racconto

Partecipai col mio abito migliore ad un desco dorato ed opulento.
Gli ospiti erano adornati come pulpiti barocchi così come le loro parole, altisonanti, roboanti, violente.
Il tavolo imbandito, i profumi deliziosi, non mi lasciarono presagire, che il pasto principale di quella nobile fame, ero io.

Offrì come un agnello al suo cacciatore, la mia anima nuda.
Partecipai senza sapere, al mio stesso massacro.

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento