username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Filippo Gigante

in archivio dal 07 nov 2011

10 febbraio 1983, Alberobello (BA) - Italia

segni particolari:
Ciuffo bianco naturale tra i miei capelli neri.

mi descrivo così:
Nato ad Alberobello (BA) nel 1983. Le mie passioni si diramano nella Comunicazione Digitale, nell'Editoria Libraria e Multimediale, Social Media, Cinema e Teatro. Scrivo canzoni, poesie e romanzi. Autore di BIANCO E NERO (Lettere Animate, 2014) e LA PISCINA DELLE MAMME (Lettere Animate, 2013).

14 novembre 2012 alle ore 21:00

Alla fine del poi

E quando ti accorgi di aver amato,
riconosci il sapore di tutte quelle lacrime versate di notte...
poi alzi il tuo sguardo verso il cielo,
cercando di ritrovare
quella stessa stella che ti parlava di poesia e di cose mai dette,
quella stessa stella amica alla luna che sapeva leggere i tuoi silenzi
che anche a lunghe distanze,
qualcuno sapeva cogliere, ascoltare e comprendere.
Poi torna il sonno che incontra il gioco dei sogni
e muore il pensiero di quel che è stato,
di quel che credevo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento