username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luca Sebastiano Nisi

in archivio dal 02 mag 2008

23 novembre 1986, San Felice A Cancello (ce)

mi descrivo così:
Le mie poesie parlano per me. Non mi descrivo (e parlo esclusivamente della descrizione che conta, quella interiore) perché io "non sono" ma io "sono quel che opero".

25 settembre 2010

Stelle d'eterno

Piovon le stelle d'eterno

su li visi dei salvati

ché mai più saran dannati

son sottratti d'ogni scherno.


E qui prego che il Tuo Spirto

mi dia grazia, gioia e la luce

quella che per man conduce

dal sentiero smorto ed irto.


E il Tuo amore come l'ali

lega l'alma su nel cielo

ove fuori d'ogni velo

son ricordi li tuoi mali.


La Tua alba lì rifulge

già la vedo, non mi sfugge!

Il mio spirto è lì che rugge

e d'Eterno non si strugge.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento