username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Massimo Canton

in archivio dal 23 feb 2008

22 maggio 1964, Vicenza

segni particolari:
Ho scritto un libro e ne sarei molto grato che potesse spiccare il volo verso i cieli di tutta Italia.

mi descrivo così:
Semplice... simpatico... romantico

27 giugno 2008

Un sogno nelle tenebre

A fissar le stelle di quella notte,
assaporar il profumo dell'aria vibrar la mia pelle
apparisti innanzi a me in sublime veste,
dal manto nero spietata e imponente.

 

Mi venisti incontro con oscuro sguardo,
mi parlasti con voce distorta
rammentandomi che saresti tornata,
per portarmi in tua dimora inesplorata.

 

Accettai senza alcuna lacrima,
senza alcuna inesorabile richiesta
ma una cosa ti dissi,
ritornerò da te come un uragano si manifesta,
e con tocco fine e deciso
ti taglierò la testa.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento