username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Fortunato Leccese

in archivio dal 03 apr 2006

21 dicembre 1983, Formia

27 giugno 2006

Niente

Sarà l'aria mattutina

che a tutto dà inizio.

Sarai tu, lontana da me

ed il tuo corpo dal mio.

Sarà il futuro che non vedo

ed un presente claudicante.

Sarà la folla appiccicosa

ed io piccolo, impaurito (forse ingiustamente).

Sarà che il mare è troppo grande

non ne vedo la fine.

Voglio essere un automa,

nessun ricordo, niente emozioni

ma tante piccole insignificanti azioni.

Nessuna angoscia, alcun timore

niente...

Voglio essere niente 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento