username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Mannarini

in archivio dal 10 lug 2011

Ostra (AN)

10 luglio 2011 alle ore 15:24

Senza titolo

La livella corre spianando le asperità,
l'astro risplende nella buia notte dell'anima.
Sul campione si imprime il ricordo di una vita passata,
fuso, scorre l'oro nel canale, linfa lucente della terra,
alla rinfusa si accumula nello stampo della storia.

Dal cortile scruta il cane attento, guardiano del devoto amore,
la recinzione traballa, ultimo baluardo della saggezza,
e nel meriggio estivo si odono i corvi gracchiare.
In tutto ciò, come spada lucente, al fin giunge l'aspro ricordo di lei,
e mi sommerge sontuoso, onda vibrante di caldo sentore.

Scritta il 2-05-2011

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento