username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Zagarrì

in archivio dal 18 set 2007

22 novembre 1973, Caltanissetta

segni particolari:
Dieci dita, due piedi... una testa... e tutto il sentimento del mondo.

mi descrivo così:
... Assolata dalla terra di Sicilia... amo arance, zagare e ginostra... a volte digrigno i denti... ma poi... torno a sognare...magari...con qualche dente rotto...

18 settembre 2007

Frottole in Fila_Strocca

Otto ottangoli imprecisi
Fan la corte agli indecisi

Tre funamboli e un artista
Hanno a cena un musicista

Il giaciglio più inconsueto
Fa la balia al mio segreto

Ma una rosa capricciosa
Ha deciso per la sposa

E la musica regale
Si è già data all’ideale

Una tenera zampina
Riferisce alla regina

“Una terra di duelli
Ha rubato i suoi castelli”

Lei radiosa e un poco ardita
Posa il cielo sulle dita

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento